Pagine

martedì 1 marzo 2016

Torta salata melanzane e prosciutto

Ingredienti
1 Rotolo di Pasta Sfoglia
1 Melanzana nera
1 Uovo
Prosciutto Cotto
Fontina





Srotolate la pasta sfoglia, bucherellatela e mettetela in forno per 10 min.

Nel mentre tagliate per lungo e sottilmente le melanzane e fatele soffriggere in olio di arachidi dopo averle infarinate
Asciugatele dall'olio eventuale e adagiatele una accanto all'altra nella "torta", mettete sopra unto strato di fontina e uno strato di prosciutto, se volete fate due strati e poi versateci sopra uno omeglio 2 uova sbattute a crudo

Infornate per 20 min 180°

Pennette tricolore

Ingredienti

180 gr. di Pasta
Metà Melanzana
1 Spicchietto d' Aglio
1/4 di Cipolla
Pomodorini qb
Prezzemolo qb
Olio evo qb
1 Mozzarella




Procedimento
Fate bollire la pasta in acqua salata
Pulite e tagliate la melanzana a dadini piccoli così cucinerà più velocemente insieme a un cucchiaio d'olio la cipolla e l'aglio tritato, mescolate e come le melanzane assorbiranno l'olio aggiungete un mestolo di acqua, spolverate di prezzemolo; quasi a fine cottura aggiungete i pomodorini tagliati a metà e continuate la cottura mescolando, fateci saltare la pasta scolata e a ultimo aggiungete la mozzarella a dadini e altro olio a crudo

Semplice bontà :)

Pasta del camionista

Già dal nome vi renderete conto della leggerezza di questa pietanza!!!

Ahahah, come no!

Dai scherzo, c'è di peggio ;-P

Ora vi mostro questa ricetta ideata ed eseguita dalla mia mamma


Ingredienti
Pennette
Peperoni
Cipolla
Salsiccia fresca
Panna da cucina
Olio evo 
Pepe



Fate bollire la pasta in acqua salata
Nel mentre fate rosolare in una padella la salsiccia tagliata a tocchetti, mettete da parte fate imbiondire la cipolla a fettine con il peperone aggiungete un mestolo d'acqua a metà cottura, a ultimo aggiungete la panna, la salsiccia e una spolverata di pepe e fatevi saltare la pasta


domenica 24 gennaio 2016

Polpettone ripieno

Ingredienti

500gr. Macinato misto
2 Uova
2 Fette di Pancarrè
Latte qb
1 Spicchio d' Aglio
Prezzemolo qb
Sale 
Abbonadante Noce Moscata

Per il ripieno
200gr. circa di Carciofi 
Pepe e limone
Scamorza
Pangrattato qb


Amalgamate tutti gli ingredienti e fate insaporire 

Nel mentre fate sbollentare i carciofi, io ho usato i cuori di carciofo surgelati, pi li ho scolati, tagliuzzati e conditi con sale pepe e 1 goccio di limone
 
Poi spianate il composto su un ripiano con della carta forno per far si che il composto non si attacchi al piano di lavoro e per facilitarvi nell'arrotolarlo.

Io ho preferito invece di fare un polpettone grande dividere l'impasto per farli più piccoli in modo da cucinare più velocemente, ho fatto 2 polpettoni e poi divisi in 2 una volta arrotolati, quindi 4 in tutto

Adagiate le fette di scamorza e i carciofi sopra il composto, arrotolate il tutto e poi passateli nel pan grattato 

Fate scaldare un filo d'olio e una noce di burro in padella e fate rosolare i vostri polpettoncini.

Buoni filanti e morbidi



 



mercoledì 25 novembre 2015

Fior di sfoglia alla Nutella

Oggi è tutto il giorno che piove, quindi chi ha voglia di uscire?... Beh io no...
Pranzetto leggero e quindi per merenda mi è venuta fame... e che fame avevo proprio voglia di qualcosa di cioccolatoso, anzi proprio di una bella torta...

Mi sono messa a spulciare qualche ricetta, ovviamente mi sono persa 3 ore cercando quella che mi ispirava un po' di più in base alle foto...nel mentre la fame aumentava e quindi apro il frigo e mi si presenta un bel rotolo di pasta sfoglia, cosa c'è di più veloce di n rotolo di pasta sfoglia semplice?  Niente credo ed ecco che nascono i miei fiorellini, anzi ho perso anche troppo tempo forse a fare le formine ;-P ahaha scherzo

Ingredienti
1 Rotolo di pasta sfoglia
Nutella a piacere
Zucchero a velo q.b
3 cucchiai di latte




















Il procedimento è semplicissimo, srotolare la vostra pasta sfoglia formare tanti dischetti e mettere al centro un cucchiaino di Nutella, ovviamente lasciate per ogni parte farcita di Nutella un' altro dischetto vuoto che servirà per chiuderlo, una volta messa la farcia che ovviamente può essere anche di marmellata ad esempio adagiate sopra tutti gli altri dischetti e schiacciate con i polpastrelli tutto intorno. 
Spennellate la superficie con il latte

Metteteli in forno caldo per 13 min. circa a 180°

Spolverate di zucchero a velo



martedì 10 novembre 2015

Orata al forno con patate


Semplice e buona

Nessuna ricetta solo qualche info, ovviamente squamate e pulite bene il pesce

Tagliate sottilmente le patate e mescolatele in una ciotolo con olio aglio e rosmarino 

Infornate il tutto per 20, 30 minuti 



lunedì 19 ottobre 2015

Torta tortellino

Ingredienti

1 Rotolo di pasta sfoglia
3 uova
Prosciutto di tacchino arrosto
Edamer
Piselli
Mezzo porro
Metà brick di panna
Sale e pepe



Srotolate e adagiate su una teglia con carta forno la pasta sfoglia, bucherellatela e mettetela in forno preriscaldato a 180° per 10 min

Toglietela dal forno,e nel mentre soffriggete il porro e poi spargetelo nel fondo della torta.
 In una ciotola sbattete le uova e conditele con sale pepe e la panna,aggiungete il prosciutto fatto a cubetti e un po' di edamer grattugiato e versate tutto il composto sulla base della torta, aggiungete una manciata di piselli precedentemente sbollentati e infornate di nuovo x altri 25 min

L'ho chiamata così perchè a parte le uova mi ricorda molto il condimento e il sapore dei tortellini panna e prosciutto ;-)

lunedì 12 ottobre 2015

Insalata di riso del contadino

Da provare come variante alla classica insalata di riso oppure un arricchimento per chi vuole mischiare più sapori e condimenti

Ingredienti
Riso Thai
Riso Venere 
Zucchina
Friggitelli o peperoni
Carota
Porro
Wurstel
Scamorza affumicata
macedonia di verdura in lattina
Olio evo



Ovviamente non vi do le quantità perchè va tutto a piacimento e poi dipende da quanti siete oppure potete farne in più per mangiarla il giorno dopo dato che è ottima anche fredda

L'unica accortezza è di far bollire in pentole diverse i due tipi di riso piochè hanno cotture diverse e mischiarli solo una volta cucinati e scolati, aggiungee un filo di olio a crudo e poi tutte le verdurine fatte precedentemente saltare in padella (devono rimanere croccanti) , poi aggiungete le altre verdurine in barattolo (mais, piselli) il wurstel tagliato a dadini e lo stesso per la scamorza

Provatela e fatemi sapere a me piace molto di più della classica insalata esiva con il tonno

Tagliatelle mare avocado e lime

Ispirata da un piatto gustato alla Trattoria del Mar, rimasta così piacevolmente stupita dell' abbinamento ho provato a riprodurla...

Ingredienti
Metà avocado 
Metà lime o limone spremuto
Polpa di granchio o gamberi 
1 Spichhietto d'aglio
Sale e pepe qb
Olio evo qb

Tagliate e sbucciate un avocado maturo mettetelo in un mixer, io ho creato una sorta di pesto, aggiungete un po' d'aglio e succo di limone o lime, aggiungete se è troppo denso un cucchiaio di acqa di cottura della pasta.
In una padella fate rosolare con il restante aglio i gameri sgusciati o la polpa di granchio io usato quest'ultima, perchè i gamberi non li avevo a disposizione, ma al ristorante viene condita con i gamberi appunto.

Scolate le tagliatelle e fatele saltare con la crema di avocado e i gamberi, aggiustate con pepe, succo di lime e olio evo a crudo
Molto fresca e particola, da perfezionare....

Polpette al salto con verdure

Le classiche polpette si trasformano e si vestono di colori

Mai mangiato, nè cucinato prima d'ora polpette così morbide

Ingredienti
 500 gr di macinato misto
 1 uovo grande
2 fette di pancarrè bagnato nel latte
Sale, aglio, prezzemolo, noce moscata qb

Mescolate tutti gli ingredienti e fate insaporire la carne, il mio composto era molto morbido, ho formato delle belle polpette allungate e le ho fatte rotolare nel pane grattuggiato integrale.
Una volta pronte le ho fatto rosolare in maniera molto veloce a fiamma medio alta in una padella antiaderente appena unta di olio.


In un'altra padella nel mentre fate saltare delle verdurine per accompagnare le polpette : io ho utilizzato zucchina, carota, porro e friggitelli, tagliate tutto a rondelle e fate saltare, quasi a fine cottura aggiungetele alle polpette!

Buon appetito